Visualizzazioni totali

domenica 18 settembre 2011

valle della loira,settembre 2011

Per le ultime ferie di questo 2011 la scelta cade sulla Valle della Loira,nel cuore della Francia. Partiamo da Parma con Ryanair e voliamo su Beauvais,dove ci attende una fresca giornata autunnale.Siamo io e la mia compagna,meglio soli che mal accompagnati dice un proverbio..:-) Macchina a noleggio e via,tre ore di cammino e arriviamo in quella che sara' la ns casa per una settimana.Abbiamo preso in affitto un cottage in legno all'interno di un bed and breakfast,gestito da  una simpatica signora che parla anche un pochino l'italiano. Siamo a Vallieres Les Grandes,un paesino di 600 persone nel cuore della Loira. La posizione e' strategica perche' ci permettera',con spostamenti massimi di 100 km,di raggiungere i principali castelli da visitare.Diciamo che tra i castelli visti i piu' spettacolari si sono rivelati essere Chambord e Chenonceaux. Il primo e' veramente maestoso e si erge su una tenuta grande come il centro di Parigi. Il secondo ha la particolarita' di essere costruito sul corso del fiume Cher,con una serie di archi che attraversano le tranquille acque di quest'ultimo.
Che dire,e' stata una bellissima settimana passata all'insegna del relax e della tranquillita'. La Loira si e' rivelata essere una piacevole realta',con tranquille e piacevoli cittadine (Tours e Blois su tutte) e fantastici villaggi immersi nella campagna,dove il tempo sembrava essersi fermato al dopoguerra.

Peccato che,come tutte le settimane di vacanza,il tempo scorra inesorabilmente portandoci a spron battuto alla fine del nostro viaggio.Trascorriamo l'ultima notte in un hotel Campanile nei pressi dell'aeroporto,dove all'alba del mattino seguente ci imbarchiamo sul volo che ci riportera' a casa. A Parma ci accolgono il solito sole,la solita umidita' e 35 gradi centigradi.......Bentornati a casa. (E' un modo di dire..)

5 commenti:

Marco - Osio ha detto...

Bel resoconto!

Non sono mai stato da quelle parti.

Dici è che possibile organizzarsi un giro bus + piedi?

Ci sono percorsi pedonali/ciclabili?

Ciao.

easter rising 1916 ha detto...

Ciao Marco!
Piste ciclabili a bizzeffe,ovunque ne trovi.
Esiste addirittura un percorso che segue la Loira dalla sorgente fino all'estuario. Per il discorso "a piedi" non saprei aiutarti.....E' una pratica che non fa per me...:-)

Marco - Osio ha detto...

Massì, dai... dove vai in bici puoi anche andare a piedi (se i ciclisti son d'accordo :-))

pedro ha detto...

vedo che i ribelli continuano a stare in movimento ;)

easter rising 1916 ha detto...

i ribelli son sempre in movimento,guai a fermarsi....Anche perche' ormai son quasi 40 (gli anni..) e tutto cio' contribuisce a fartmi sentire vivo e vegeto..:-)