Visualizzazioni totali

lunedì 3 ottobre 2011

Martin McGuinness for president

 Martin McGuinness, vice primo ministro nordirlandese ed ex dirigente dell’Ira, è stato ufficialmente designato candidato alle elezioni presidenziali in Irlanda dal partito nazionalista Sinn Fein riunito a Dublino.
Le istanze dirigenti del partito hanno firmato all’unanimità la candidatura di questo ex responsabile dell’Esercito repubblicano irlandese, diventato in seguito uno degli artefici del processo che ha portato agli accordi di pace in Irlanda del Nord. Che dire....riuscira' l'ex vice comandante dell'Ira nel suo intento?

10 commenti:

bacco1977 ha detto...

Sto seguendo la campagna da qui.
Non credo avra' molte speranze di vittoria.

Marco - Osio ha detto...

Secondo voi chi è il favorito?
Che ne pensate, a prescindere dal risultato, della candidatura di McGuinness?

easter rising 1916 ha detto...

la scelta del Fianna Fail di non presentare un candidato fa si che i suoi elettori dovranno scegliere un candidato di un altro schieramento...Non so se lo Sinn Fein sara' brao a raccogliere questi voti,certo e' che sarebbe una svolta,secondo me,nel processo di pace.

Marco - Osio ha detto...

La mia impressione, seguendo la vicenda sia da esterno sia da realivamente neofita circa la questione irlandese, è che una parte (che non sembra nemmeno troppo piccola) della popolazione dell'Eire non abbia molta simpatia per i Repubblicani del Nord.
O meglio, fa finta che il problema del Nord non esista e se esiste riguardi solo la Gran Bretagna.
E' un'impressione solo mia o anche voi che ne sapete di più l'aveve notato?

easter rising 1916 ha detto...

diciamo che gli abitanti della Repubblica se ne lavano le mani....loro non hanno subito,negli ultimi 70 anni,sopprusi e violenze e di conseguenza guardano ai problemi del Nord Irlanda con occhio disinteressato....almeno,io la vedo cosi',forse Bacco che vive la' ha piu' voce in capitolo a riguardo.

bacco1977 ha detto...

No Alberto.
La repubblica d'irlanda e' stata tenuta povera dagli inglesi per oltre 70 anni.
Certo, non hanno subito i soprusi del nord.
Per farla sviluppare sono dovute intervenire USA ed UE.

P.S.

Il favorito e' Higgins al momento.

Marco - Osio ha detto...

questo Joe Higgins?

video

Non sembra niente male... ;-)

bacco1977 ha detto...

Eh Magari.
Quel Joe Higgind li' e' il mio politico preferito.

Marco - Osio ha detto...

mmm... mi sa che ho toppato Higgins.

bacco1977 ha detto...

http://en.wikipedia.org/wiki/Michael_D._Higgins